store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   AlbinoLeffe vs Lucchese 0-0 | Il match report

AlbinoLeffe vs Lucchese 0-0 | Il match report
Mercoledì 24 Maggio 2017 23:07
Share |
Non basta una partita dominata. Non bastano novanta minuti di assedio verso la porta avversaria. Non basta il fatto che il migliore in campo della Lucchese sia stato il portiere. Alla fine arriva un pareggio a reti bianche che ferma il cammino nei Play-Off dell’AlbinoLeffe, infrangendo i suoi sogni di gloria, senza però assolutamente intaccare la fantastica stagione che l’ha portata a giocarsi questi ottavi di finale.

Una calda serata che profuma d’estate, fa da sfondo ad un match sentito per l’importanza insita nello stesso ed in cui pesa il gol di Mirko Bruccini nei minuti di recupero della gara d’andata. Per rimontare lo svantaggio iniziale i padroni di casa partono subito a spron battuto e Giorgione dopo due minuti entra in area e si vede rimpallare una conclusione a botta sicura. I toscani si affacciano dalle parti di Nordi con un pericoloso rasoterra di De Feo, ma il portiere bluceleste fa e buona guardia. Sul susseguente cambio di campo Montella s’invola e fa partire un terribile sinistro che Nobile devia in corner.

altAttorno al quarto d’ora un fendente di Loviso dalla distanza fa venire i brividi alla retroguardia rossonera prima di sfilare di poco a lato. Dopo uno stallo nella parte centrale si rivede la Bluceleste con Anastasio che, dopo aver guadagnato il fondo, mette un cross teso per l’accorrente Montella che non riesce a ribadire in rete. Un minuto dopo, azione fotocopia, protagonisti sempre i due campani, ma stavolta il numero diciotto centra lo specchio trovando sulla sua strada un attento Nobile.

Anche nel secondo tempo come nella prima frazione, l’inizio è tutto della truppa seriana e dopo appena un giro di lancette è già assedio con una quadrupla occasione. Ci provano infatti in ordine Anastasio, Ravasio, Gonzi e Loviso ma la compatta retroguardia ospite regge. L’estremo difensore lucchese è chiamato agli straordinari da Zaffagnini un minuto più tardi e Loviso va vicino al bersaglio grosso con una botta dal limite. Passano altri cinque minuti e Montella salta un uomo sull’out di destra per poi rientrare e far partire un mancino che mette i brividi alla schiena di Nobile.

Incredibile la chance che si materializza all’undicesimo con una bella discesa di Zaffagnini, cross morbido sul secondo palo e splendida rovesciata di Giorgione che da’ l’effetto ottico del gol, negato solamente da uno strepitoso intervento del portiere toscano. Al 14’ si rivedono gli ospiti con una bella girata aerea di Fanucchi, bloccata a terra da Nordi, unica chance toscana della ripresa. Al 25’ un calcio d’angolo di Max Loviso viene ‘incocciato’ da Gavazzi, il pallone rimane pericolosamente in area piccola senza che nessuno riesca a deviarlo verso la porta. E’ forcing bluceleste e al 31’ Montella parte in contropiede, semina il panico tra gli avversari ma poi al momento di indirizzare a conclusione, spara alto.

Al 36’ una combinazione Anastasio-Cortellini porta quest’ultimo a provare il diagonale, su cui ancora una volta Nobile fa buona guardia. Ancora il numero dieci locale tenta la botta mancina ma l’estremo difensore ospite respinge, mettendo la così la parola fine sulla splendida stagione degli orobici. Il lungo e intenso applauso di tutto il Comunale rimarra’ a lungo impresso nelle menti di tutti gli appassionati di AlbinoLeffe: quale migliore tributo per chi ci ha fatto sognare ad occhi aperti sino all’ultimo secondo di gara?
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2017©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it