store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   AlbinoLeffe vs Triestina 0-0 | Match report & Tabellino

AlbinoLeffe vs Triestina 0-0 | Match report & Tabellino
Mercoledì 04 Ottobre 2017 22:20
Share |
Serie C | Girone B
7° giornata girone di andata

4 ottobre 2017, ore 20:45
Stadio Atleti Azzurri d’Italia, Bergamo (BG)



ALBINOLEFFE-TRIESTINA 0-0 (0-0 pt)


ALBINOLEFFE: 22 Coser, 2 Mondonico, 5 Zaffagnini, 7 Gonzi, 8 Agnello, 9 Kouko (44’ st 19 Ravasio), 17 Giorgione (C) (37’ st 15 Nichetti), 18 Sbaffo, 25 Cortellini (44’ st 6 Gusu), 32 Colombi (21’ st 23 Gelli), 33 Zucchetti (37’ st 11 Sibilli).
A disp.: 12 Esposito, 20 Coppola, 21 Cotroneo. All.: Alvini.

TRIESTINA: 1 Boccanera, 2 Libutti, 4 El Hasni (3’ st 14 Codromaz), 5 Aquaro (C), 6 Pizzul, 9 Arma, 10 Bracaletti, 11 Mensah (44’ st 18 Celestri), 13 Bariti (44’ st 23 Petrella), 17 Porcari, 21 Aquadro (37’ st 19 Meduri).
A disp.: 12 Puccini, 3 Grillo, 7 Pozzebon, 16 Hidalgo, 20 Langwa, 25 Mori, 26 Brandmayr. All.: Sannino.

Arbitro: Sig. D’Ascanio Marco sez. di Ancona, coadiuvato dal sig. Maccadino e sig. Vitaloni

Ammoniti: Zucchetti (A)

Recupero: 1’+4’

BERGAMO – La splendida atmosfera del Comunale agghindato con gli abiti della festa ha fatto da sfondo al primo turno infrasettimanale di questo campionato di serie C 2017/18.
Nessuna delle due squadre è riuscita a prevalere, ma se fossimo nella boxe potremmo dire che ai punti avrebbe meritato di vincere l’AlbinoLeffe, in virtù dei due legni colpiti nel corso del match.

Pronti-via e si mette subito in evidenza Mensah. L’esterno della squadra di Sannino è scatenato e nei primi venti minuti fa vedere i sorci verdi alla difesa bluceleste. Da una sua iniziativa al 18’ nascono i presupposti per la conclusione di prima intenzione di Bariti, la palla però sfiora la base del palo ed esce. La risposta dei padroni di casa è in una splendida punizione di Giorgione a metà tempo, che colpisce in pieno il legno a Boccanera ormai battuto. Al 33’ un’azione manovrata porta Gonzi a concludere, la mira del numero sette però non è delle migliori. A cinque minuti dall’intervallo un tentativo in fotocopia di Bariti non dà gli esiti sperati e la sfera termina di molto a lato. Anche Giorgione decide di regalare il bis da calcio piazzato e stavolta sono necessari i pugni dell’estremo difensore ospite per sventare la minaccia. Sul capovolgimento di fronte Bariti trova spazio e tempo per un diagonale che Coser accompagna fuori con lo sguardo.

La ripresa si apre subito con una grandissima occasione per Kouko, il suo destro a botta sicura però viene respinto da Boccanera con una gran riflesso. La pressione bluceleste è asfissiante e per poco non si concretizza con la rete del vantaggio. Al 6’ infatti Sbaffo dipinge una traiettoria beffarda che accarezza il palo e termina fuori. Tre giri di lancette più tardi invece è Kouko, imbeccato da Agnello, a tentare la sorte con una conclusione a giro, troppo centrale per creare grattacapi. E’ poi il turno di Mensah ed Agnello di rendersi protagonisti con due spunti apprezzabili, ma il risultato non rende loro giustizia. La partita vive dunque di un sostanziale equilibrio. Nel finale prova a spezzarlo Agnello, che a due dal gong controlla e calcia dal limite, la palla però fa la barba al palo e termina a lato. Il colpo di testa di Mondonico in extremis lascia il grido in gola ai tifosi seriani che già erano pronti ad esultare.

L’AlbinoLeffe dunque con questo pareggio ad occhiali casalingo, mette in cascina un punto che le permette di raggiungere quota dieci punti in classifica.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2017©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it