store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   Palla alla Penna | Ep. 18: “Ripartiamo da qui”

Palla alla Penna | Ep. 18: “Ripartiamo da qui”
Martedì 10 Aprile 2018 09:00
Share |
Ripartiamo da qui.

Questo lo slogan che abbiamo usato per chiudere la giornata “social” di domenica e che vogliamo riprendere per aprire la mattinata di oggi.

1718editoriale18bisTre parole che, come una matrioska, contengono al loro interno tanti altri significati.

Tre infatti sono i punti conquistati nell’importantissimo derby lombardo con la FeralpiSalò, che permettono così di toccare quota trentanove in graduatoria, alzando a più dieci il distacco sulla zona calda ed avvicinando quindi concretamente il raggiungimento del primo obiettivo stagionale ovvero la salvezza.

Tre poi sono anche le reti rifilate, tutte nel primo tempo, ai Leoni del Garda.
Due di queste sono state realizzate dal difensore romeno Mihai Gusu arrivato, guarda caso, al terzo centro stagionale.

Il significato di questo numero poi, calza alla perfezione, perché simboleggia la tendenza non solo a migliorarsi, ma anche a mettersi in moto per adattarsi a una situazione esterna in continuo mutamento, come per l’appunto si può intendere il nostro equilibratissimo raggruppamento che raccoglie a stretto giro di posta un folto lotto di compagini i cui scenari cambiano partita dopo partita.

Migliorare la prova di Fano probabilmente non sarebbe stato in ogni caso difficile, tanto che il tecnico Massimiliano Alvini nella conferenza stampa pre-FeralpiSalò l’aveva definita la più brutta partita della sua biennale gestione, ma farlo in questo modo, con questa risposta a mio modo di vedere è un altro paio di maniche.
Non c’è la voglia di incensare nessuno né tantomeno di perdersi in lodi smielate ed eccessive che spesso si sono rivelate controproducenti. Soltanto il desiderio di mettere tutti di fronte alla realtà, ad una prova più che ad un risultato che dimostra quanto valiamo e che possiamo sempre giocarcela contro chiunque se in campo mettiamo le giuste dosi di determinazione, spirito di sacrificio ed idee di gioco.

Ripartiamo da qui dunque, dalle urla e dagli abbracci di fine partita, per scrivere il proseguo della nostra storia, rendendo magari più lieto il finale… di campionato.

FDB
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2018©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it