store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   AlbinoLeffe-Mestre 2-2 | Tabellino & Match report

AlbinoLeffe-Mestre 2-2 | Tabellino & Match report
Venerdì 11 Maggio 2018 21:04
Share |
Serie C | Play-Off
1° turno ad eliminazione diretta

11 maggio 2018, ore 20:00
Stadio Atleti Azzurri d’Italia, Bergamo (BG)



ALBINOLEFFE-MESTRE 2-2 (2-0 pt)

Marcatori: 32’ pt Gelli (A), 40’ pt Giorgione (A), 9’ st Beccaro (M), 44’ st Boscolo (M)

ALBINOLEFFE: 22 Coser; 4 Gavazzi (C) (14’ st 2 Mondonico), 5 Zaffagnini, 7 Gonzi (37’ st 6 Gusu), 9 Kouko (37’ st 10 Montella), 13 Solerio (37’ st 3 Scrosta), 17 Giorgione, 18 Sbaffo, 23 Gelli, 27 Di Ceglie, 32 Colombi (22’ st 15 Nichetti).
A disp.: 34 Chiriac, 14 Pellicanò, 19 Ravasio, 20 Coppola, 35 Badan. All.: Alvini.

MESTRE: 26 Gagno; 3 Fabbri (17’ st 20 Martignago), 5 Lavagnoli, 7 Casarotto (17’ st 16 Rubbo), 8 Boscolo, 9 Spagnoli, 10 Neto Pereira (27’ st 24 Zecchin), 11 Beccaro (27’ st 18 Bonaldi), 13 Perna (C), 14 Politti, 15 Stefanelli (34’ st 19 Gritti).
A disp.: 1 Favaro,12 Zironelli, 4 Kirwan, 6 Boffelli, 17 Mordini, 27 Stensson. All.: Zironelli.

Arbitro: Sig. Fabio Schirru sez. di Nichelino coadiuvato da Zanardi-Magri. Quarto uomo sig. Meleleo sez. di Casarano.

Ammoniti: Neto Pereira, Perna, Martignago (M), Giorgione (A)

Recupero: 0’+5’

BERGAMO (BG) - Tempo di Play-Off in terra orobica. Il quinto posto in campionato regalava infatti ai ragazzi di mister Alvini, oltre al lasciapassare per la post-season già acquisito in precedenza, anche il fattore campo nei confronti del Mestre, decima forza del raggruppamento B di Serie C.
Un avversario ostico e che evocava ricordi amari, come testimoniato dalla doppia sconfitta ad inizio andata e ritorno, memoria che i blucelesti volevano spazzare via nella gara valevole per il primo turno ad eliminazione diretta.
Il match inizia subito a mille all’ora con una conclusione di Neto Pereira su cui Coser dà bella mostra dei suoi riflessi. All’8’ Beccaro su punizione manda la sfera sopra la traversa. Al 12’ Giorgione fa partire un pericoloso diagonale, ma Gagno in tuffo riesce a mandare in angolo. L’AlbinoLeffe è vivo e tra il 16’ ed il 17’ si rende pericoloso due volte, prima con Gelli e poi con Colombi, ma in entrambi i casi i tentativi difettano di precisione. Al 25’ Sbaffo ci prova di prima intenzione, la sfera sfila di poco a lato. Ancora lui quattro minuti più tardi va vicinissimo alla rete con una spaccata che sibila il palo ed esce. Il vantaggio è nell’aria ed arriva al 32’ con una splendida girata di Gelli nell’angolino, su cui Gagno non può far nulla. I padroni di casa non si accontentano, spingono e vengono premiati dal gol del raddoppio che porta la firma di Giorgione con una botta dalla distanza leggermente deviata.

La ripresa si apre con il tentativo di Casarotto che Coser blocca a terra. Intorno al decimo il Mestre accorcia le distanze con Beccaro, abile a sfruttare al meglio una soluzione da calcio d’angolo. Al 14’ la conclusione di Casarotto esce per una questione di centimetri. I locali rispondono con un’incornata di Colombi che, da buonissima posizione, non centra lo specchio della porta. A metà frazione Giorgione fa gridare al gol i suoi tifosi, ma la sua ‘bordata’ dai venticinque metri è mandata in calcio d’angolo da Gagno con un grandissimo intervento. Nel finale gli arancioneri pareggiano con Boscolo e tentano il tutto-per-tutto, ma il risultato di parità non cambia più, regalando così il passaggio del turno all’AlbinoLeffe in virtù della miglior posizione di classifica al termine della stagione regolare.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2018©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it