store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   5 domande a … Riccardo Molteni!

5 domande a … Riccardo Molteni!
Lunedì 11 Giugno 2018 10:27
Share |
Ascoltate le parole del portavoce degli Esordienti B, ora è il turno di far parlare Riccardo Molteni, formatore degli Esordienti A. Ecco la sua intervista per www.albinoleffe.com.

180611EsordientiABuongiorno Riccardo. Apriamo l’intervista con il tuo bilancio di questa stagione.
“Buongiorno. Sicuramente il bilancio di questa stagione non può che essere positivo. Al di la di ogni logica di risultato ottenuto sul campo i ragazzi si sono impegnati al massimo durante gli allenamenti mostrando grande attenzione alle indicazioni proposte e grande voglia di migliorarsi sotto tutti i punti di vista”.

Questo è stato il tuo secondo anno alla guida degli Esordienti A blucelesti. Hai riscontrato qualche differenza tra le due stagioni?
“Di grosse differenze tra le due stagioni non ce ne sono state. Sicuramente avere un anno alle spalle in questa categoria mi ha aiutato nel migliorare le proposte ai ragazzi durante gli allenamenti. Ritengo infatti che il percorso di crescita non debba riguardare solo loro, ma ogni persona che lavora e ama questa società. Per questo devo ringraziare il club che mi ha dato indubbiamente il modo di fare esperienza e di crescere”.

Conclusa la stagione regolare si è aperta quella dei tornei. Quanto sono importanti queste manifestazioni secondo te per la crescita dei ragazzi ?
“I tornei al termine della stagione regolare sono momento di aggregazione e confronto per i ragazzi ma anche per i tecnici e le società. Permettono di condividere con molte persone i valori sani che lo sport sa offrire. Oltre a questo permettono anche di affrontare realtà diverse dalle abituali. Noi infatti abbiamo potuto giocare contro il Torino e domenica affronteremo il Parma”.

Qual è stata la partita o il momento più bello e significativo di questa annata?
“Da un punto di vista sportivo sicuramente il girone di ritorno che abbiamo effettuato è stato molto positivo in quanto grazie al lavoro sul campo i ragazzi hanno dimostrato di potersela giocare ‘quasi’ ad armi pari contro le realtà più blasonate nel nostro campionato. Le sfide con Milan, Inter e Atalanta sono state sicuramente delle bellissime partite. Da un punto di vista personale sicuramente il momento più bello è stato quando ho ricevuto dai ragazzi e dai loro genitori un piccolo pensiero per aver terminato il mio percorso di studi. Era totalmente inaspettato ed ha reso la gioia ancor più grande. Li ringrazio ancora per questo gesto”.
 
Ti lasciamo la chiusura per un mandare un messaggio ai tuoi ragazzi.
“Le parole possono sembrare banali ma sono realmente il mio pensiero ed è quello che dirò a voce anche ai miei ragazzi. Credete sempre in quello che fate e cercate di dare il massimo in ogni situazione che dovrete affrontare. Le cose attenute con semplicità non sono gratificanti e durature come quello ottenute grazie al sacrificio. Per questo non arrendetevi mai davanti alle prime difficoltà e continuate a lottare finche non avrete raggiunto i vostri obiettivi, nello sport ma soprattutto nella vita”.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2018©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it