store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   5 domande ad … Alfonso Esposito!

5 domande ad … Alfonso Esposito!
Venerdì 15 Giugno 2018 14:58
Share |
Per la rubrica “5 domande a ...” abbiamo intervistato Alfonso Esposito, formatore dell’Under 15 bluceleste, formazione qualificatasi alle Fasi Finali di categoria dopo una brillante regular season.

1806155domandeEspositoApriamo l’intervista tracciando un bilancio dell’annata appena conclusa.
“Sicuramente il bilancio è molto positivo. A parte i Play-Off, che comunque sono stati un ulteriore traguardo raggiunto, i ragazzi sono andati oltre le nostre aspettative. Ci hanno dimostrato di poter fare sempre di più e questo è certamente motivo di orgoglio”.

Siete stati protagonisti di una grandissima seconda parte di stagione. Qual’é stato il segreto della continuità trovata lungo il percorso?
“Credo che alla base di tutto ci siano state qualità di gruppo morali importantissime. E’ stato positivo anche il girone d’andata, escludendo forse le ultime quattro partite, ma anche quelle sono state utili per farci capire che non eravamo ancora pronti per competere a quel livello. Siamo stati bravi, , lavorando sodo nella pausa di Natale, a dimostrare di poter crescere ancora e raggiungere un obiettivo ambizioso come i Play-Off”.

Berardelli e Muzio sono ormai una presenza fissa nella rappresentativa U15 di Lega Pro. Cosa rappresentano per te e per la squadra queste due chiamate?
“E’ un attestato di stima del lavoro fatto quotidianamente da parte di tutta la società. Il fatto che anche osservatori terzi si siano resi conto delle loro qualità fa sempre piacere, anche se credo che anche altri nostri ragazzi meritassero più attenzione”.

Se dovessi scegliere la più bella prova stagionale, che partita sarebbe?
“Sicuramente la vittoria contro Renate nel girone di ritorno. Una partita difficile contro la squadra che reputo la più forte del campionato in cui abbiamo segnato il gol vittoria a cinque minuti dalla triplice fischio. Ci tengo però ad aggiungere anche il pareggio con Padova in terra patavina. Loro erano la prima della classe e noi siamo riusciti a bloccarli giocando stupendamente“.

Ti diamo l’opportunità di mandare un messaggio ai tuoi ragazzi.
“Auguro a tutti loro di continuare a giocare divertendosi senza alcun tipo di pressione o aspettativa. E’ fondamentale a quell’età. Sono ancora una fase in cui non devono pensare al domani, ma al presente, godendosi appieno la bellezza di questo sport“.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2018©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it