store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   Lo Sapevi Che... | 3 Curiosità sui prossimi avversari dell'#aL: Il RIMINI

Lo Sapevi Che... | 3 Curiosità sui prossimi avversari dell'#aL: Il RIMINI
Venerdì 07 Dicembre 2018 15:07
Share |

Eccoci di nuovo alla rubrica sulle 3 curiosità riguardanti i prossimi avversari dei blucelesti. Sul cammino di Mister Marcolini, domani in Diretta LIVE sul nostro sito e sulla piattaforma PPV “Eleven Sports” alle 14.30, si troverà il Rimini. La formazione biancorossa guidata da Mister Acori, imbattuta in casa con tre vittorie e 3 pareggi, è desiderosa di rivalsa visti i risultati negativi delle ultime due uscite contro Ternana e Fano.

Tornando alle curiosità non possiamo che dirvi: Tifosi… Voi lo sapevate che?     

      1)     1819RIMINISTADIOLO STEMMA: è uno scudetto sannitico diviso in tre settori: sulla sinistra è presente la croce bianca su sfondo rosso, simbolo cittadino, sormontata da un pallone da calcio "vecchio stile" a 12 strisce rettangolari cucite; nella metà destra dello scudo è riportato il nome Rimini Calcio, scritto in caratteri stampatelli neri, sovrastante due monumenti cittadini, l'Arco di Augusto e il Ponte di Tiberio, disegnati in nero su sfondo bianco.

      2)     LO STADIO “ROMEO NERI”: Il Rimini disputa i suoi incontri casalinghi allo stadio Romeo Neri, in principio denominato "prato della Sartona", nome derivante dalla contessa Teresa Sartoni, proprietaria del terreno a partire dall'anno 1812.

La decisione di costruire un impianto sportivo al posto dell'ippodromo fu intrapresa nel 1932, in questa fase furono realizzati il velodromo in cemento e tre tribune, separate tra loro, per un totale di quattromila posti, oltre a tre palestre, pista e pedane per l'atletica, e servizi. La struttura fu intitolata "stadio del Littorio".

Al termine della seconda guerra mondiale il nome dello stadio divenne semplicemente "Comunale", salvo poi essere intitolato al ginnasta Romeo Neri dopo la sua morte.

Nell'ottobre del 2014, per iniziativa dei tifosi della Curva Est, sono stati ridipinti i distinti in bianco e rosso con la scritta "RIMINI 1912".

Nell'estate 2015 prendono il via i lavori di rifacimento della pista di atletica, degli spogliatoi dedicati al calcio, e del manto erboso, con quest'ultimo realizzato con materiale sintetico di ultima generazione.

      3)     LA MAGLIA: I colori sociali del Rimini sono storicamente il bianco e il rosso, che nel 1916 sostituirono le originali tinte bianche e verdi utilizzate nel primo quadriennio di vita del club. Sulle maglie i due colori appaiono disposti in un disegno a quarti che rimanda allo sfondo del gonfalone della Città di Rimini. 

 

 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2018©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it