store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   Il Post Match | Marcolini: "Subiamo gol al primo tiro e non capitalizziamo quello che creiamo"

Il Post Match | Marcolini: "Subiamo gol al primo tiro e non capitalizziamo quello che creiamo"
Domenica 30 Dicembre 2018 06:47
Share |
Si chiude con un pari – il dodicesimo in campionato – il 2018 dell'AlbinoLeffe. Contro l'Imolese, la squadra bluceleste inanella il quinto risultato utile consecutivo e sale a quota 18 punti senza però riuscire ad abbandonare l'ultimo posto in classifica. I seriani devono dire grazie ancora una volta ad Alessandro Sbaffo – a segno per la terza partita consecutiva –, freddissimo nel realizzare il calcio di rigore da lui stesso procurato a un soffio dal novantesimo.

1819ALBIMOMarcoliniPMNella conferenza stampa post-partita, è mister Marcolini ad analizzare il delicato momento dei suoi. “Volevamo vincere a tutti i costi – spiega – abbiamo costruito tanto e siamo riusciti a creare tre o quattro occasioni da gol abbastanza nitide. Poi però alla prima occasione degli avversari siamo andati sotto e quando sei alla terza partita in una settimana il contraccolpo ci può anche stare”. Mancano i gol ma il tecnico bluceleste non punta il dito contro nessuno. “Voglio essere chiaro, non sto mettendo la croce addosso ai nostri attaccanti, è un discorso che riguarda tutta la squadra: costruiamo tanto, subiamo poco ma quando subiamo prendiamo gol e quando costruiamo di gol ne facciamo pochi. Abbiamo un ritmo di una rete ogni sei o sette occasioni: così non va bene”.

A gennaio c'è il mercato di riparazione, Marcolini però invita tutti alla calma: “Qualche giocatore che ci può dare una mano c'è, bisogna però essere bravi a non farsi prendere dalla fretta di scegliere perché comunque questo è un gruppo che a livello di applicazione e volontà mi sta dando tantissimo. Se cambiamo dobbiamo essere sicuri di farlo in meglio”.

A prendere la parola poi è Nicola Stefanelli. Il difensore bluceleste, classe 1997, è ottimista in vista della seconda parte di stagione. “Siamo un gruppo forte, la classifica non sta dimostrando quello che meritiamo e di sicuro faremo molto meglio nel resto della stagione. Per come è arrivato, questo contro l'Imolese è un punto importante. Anche oggi abbiamo dimostrato carattere, così come era accaduto a Vicenza. Nell'ultima settimana ci siamo resi protagonisti di tre buone prove. Stiamo migliorando e sono sicuro che i risultati arriveranno”.

Dopo la pausa invernale, l'AlbinoLeffe tornerĂ  in campo sabato 19 gennaio alle ore 14.30 sul difficile campo del Pordenone, primissimo con 40 punti.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2019©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it