store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
SocietĂ    Archivio News   Sconfitta di misura, ma tanti spunti interessanti per l'AlbinoLeffe dei giovani

Sconfitta di misura, ma tanti spunti interessanti per l'AlbinoLeffe dei giovani
Giovedì 10 Agosto 2017 18:16
Share |
Questa sera alle ore 17 l’AlbinoLeffe di mister Alvini ha ospitato presso il proprio centro sportivo di Zanica il Pontisola, club militante nel campionato di Interregionale, per un test d’allenamento in vista dei prossimi impegni ufficiali. Novanta minuti per testare la condizione dei più giovani della rosa (tutti under 21 ad eccezione di Coser e Di Ceglie) e per mettere minuti nelle gambe a poco più di due settimane dall’inizio del campionato di Serie C. 

altIl tecnico di Fucecchio ha dato ampio spazio ai ragazzi aggregati dalla Berretti e ai giocatori che in questo inizio di stagione hanno calcato meno il rettangolo verde, ottenendo interessanti spunti sia nella prima che nella seconda frazione di gioco. La sconfitta indolore ha, infatti, permesso alla compagine bluceleste di lavorare sui meccanismi provati con insistenza in allenamento e di valutare alcune pedine appena rientrate dagli infortuni, come l'attaccante campano Giuseppe Sibilli.

Unica nota dolente il problema muscolare occorso a Francesco Gelli, piacevole sorpresa di questo inizio di stagione, le cui condizioni verranno valutate nelle prossime ore. Tra gli ospiti, da evidenziare la prova convincente di Lorenzo Mandelli e Davide Perego, prodotti della cantera seriana, da pochi giorni in prestito al Pontisola.

Al termine del match proprio Massimiliano Alvini non ha nascosto la sua contentezza per quanto mostrato dai suoi ragazzi nell’arco della gara: “Ringrazio il Pontisola per questo test, che ci ha permesso di vedere all’opera i vari Calì, Galeandro, Sokhna, Micheli, Zambelli. E’ stata una partita estremamente positiva, dalla quale ho potuto trarre ottimi spunti. Purtroppo si è fermato Gelli, per questo ho un po’ di amaro in bocca. Sino ad oggi aveva dimostrato cose molto interessanti per la categoria. E’ stata una delle migliori amichevoli disputate, contro una squadra di Serie D molto competitiva e al completo. Quest’oggi abbiamo avuto la conferma di avere giovani sui quali poter lavorare in futuro”.

“E’ stata la prima partita di Sibilli, dopo un mese di problemi fisici” ha aggiunto l’allenatore toscano. “Anche lui è un giovane di grande prospettiva. E’ stato un buon test per tutti i nostri ragazzi, utile per la loro crescita. Questo progetto ha un’identità marcata ed è basato sul coinvolgimento dei nostri giovani. La nostra è una realtà diversa da tutte le altre. E’ un punto di riferimento importante anche per le altre realtà della zona. Vedere quest’oggi titolari nel Pontisola Mandelli e Perego, che sono arrivati all’AlbinoLeffe all’età di 8 anni e che durante la passata stagione hanno vissuto con noi un’importante crescita sportiva, è un motivo di orgoglio e soddisfazione”.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2017©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it